VOLLEY U.16

E finalmente il campionato “invernale” under16 è finito… con un’ altra sconfitta ma anche con un, piccolo, seguito ai miglioramenti visti la settimana prima. Stavolta le nostre prodi erano di scena in quel di Pontenuovo, contro il Magenta. Partita a molte facce che, per una volta, e per i pochissimi che avranno la voglia e la pazienza di farlo, vorrei raccontarvi quasi “punto a punto”… avevo fogli e penna… ci ho provato… alla fine ci sono anche le “interviste” con alcune delle protagoniste (facciamo le cose in grande)… Primo set: in campo vanno Clarissa, Sofia, Reby, Giulia G. Valentina e Ilaria, Diana, da libero, entra al posto di Sofia e Valentina. Inizia a battere il Magenta ma sulla ribattuta Ilaria schiaccia l’1 a 0… poi, in sequenza le nostre mettono giù altri 6 punti… un simile vantaggio iniziale non si vedeva dalla guerra d’indipendenza o giù di lì. Alla ripresa passa il Magenta ma ancora Clarissa mette a terra l’8 a 1… gioco, non eccellente, Diana infila 2 errori, Valentina non azzecca la battuta… ma siamo ancora 11 a 5, da non credere. Errore di schieramento, 11 a 6. Rebecca mette giù il 12 a 8 ma sbaglia la battuta, 13 a 9. Reby e Clarissa si ostacolano in ricezione ma Giulia tocca bene per il 15 a 11. Ancora Reby e Clarissa si ostacolano in ricezione 15 a 14… bene Diana per due volte in tuffo ma Vale tocca male a rete, 19 a 17… poi anche il Magenta schiaccia bene… 19 a 19. Un errore di Clarissa ed una doppia di Giulia portano al 21 a 21… Poi errori di Diana, Reby e Ilaria chiudono il set sul 25 a 22 per il Magenta. Peccato, si è visto gioco e anche cuore ma troppi errori e, forse, qualche incertezza sulle posizioni in difesa. Secondo set con la stessa formazione

… Batte Giulia, punto, 1a 1 del Magenta poi Ila batte lungo, sbaglia anche Valentina ma Sofia azzecca uno dei suoi numeri sotto rete. 5 a 4 per il Magenta, riceve male Diana con palla out ma Giulia azzecca il 6 a 6. c’è molto equilibrio, le due squadre non sono al massimo della forma, tecnicamente, ma nessuno si tira indietro. Errore di Valentina sotto rete ma ancora brava Giulia, siamo sull’8 a 8. Batte fuori Giulia ma azzecca la schiacciata Clarissa- 9 a 9.Brava ancora Reby per il 10 a 9, poi tre ace di Ilaria 14 a 10…Sbaglia Clary ma siamo sul 16 a 11… gioco altro poi Valentina fa uno splendido ace, 20 a 11. Poi un punto per parte fino al muro di Giulia che da il set al Casterno sul 25 a 14… e si va al terzo set con qualche speranza…

…Ila schiaccia fuori, 0 a 1, poi anche Valentina, 0 a 2. Diana cerca la palla con una mano sola, 0 a 3. Ilaria trova il terreno avversario e siamo sul 4 a 2 per il Magenta. Doppia incertezza di Clarissa che ci porta sul2 a 6 ma poi bene Clarissa in pallonetto per il 3 a 6. e ancora Clarissa ci porta sul 4 a 6. Gioco alterno, un errore ed una schiacciata fuori di Reby ci portano sul 5 a 11, sbaglia ancor Diana ancora con una mano sola e siamo sul 5 a 12, Ilaria riceve out, 5 a 12. Poi Giulia interrompe la squenza in schiacciata, 6 a 12. Arriviamo al 7 a 16 con una battuta out di Reby e anche Sofia batte in rete. 8 a 17. Le nostre sembrano depresse e spaesate. Ancora una schiacciata di Ilaria e due salvataggi, buoni, di Diana. 10 a 17. Valentina sfortunata con una palla che esce di poco 11 a 18. Poi tre ace di Ilaria 14 a 18. Schiaccia Reby, 15 a 18, poi la sua battuta esce, 15 a 20. Diana in tutffo non riesce a prendere una schiacciata, 15 a 21, poi tre tentativi di Reby non vanno a buon fine, 15 a 24. Miracolo di Diana su una palla veloce e ancora gran tuffo su una schiacciata ma Clarissa schiaccia in rete, 15 a 25 e set al Magenta. La sensazione è quella di una certa “depressione”, le ragazze sembrano “non crederci” eppure il Magenta appare in tutto e per tutto alla loro portata… nel 4 set entra Martina al posto di Sofia. Ma continua la falsariga del terzo set. Giulia batte bene, 1 a 0, poi errori di Reby e Diana, si va sul 1 a 4, schiaccia bene Ilaria 2 a 4 ma Valentina batte in rete, schiaccia bene Ilaria e Clarissa centra una ace, seguita da Giulia. 6 a 6. Bene Diana, due volte in tuffo ma la schiacciata di Reby esce oltre il fondo. Grande Diana su un 2uno/due” delle avversarie e Giulia con uno splendido muro porta sul 7 a 9, Magenta sempre avanti e anche Martina viene murata, 7 a 10… Reby sbaglia la ricezione e Martina la battuta, 8 a 12… Diana azzecca ancora due buone difese e viene applaudita dal pubblico diparte avversaria. Giulia centra un ace e ci porta sul 10 a 12, ma Clarissa manca una ricezione. 10 a 13. Un lungo scambio chiuso da Reby con una schiacciata out di pochissimo, 11 a 14, ancora Reby, piena di grinta ma la palla esce ancora di poco.Clarissa agguanta una splendida palla ma è ancora out, 11 a 16. Apoteosi di Diana in tuffo, contro tuffo e tuffetto ma è ancora punto per il Magenta, 11 a 17. Benissimo Clarissa nel contrasto a rete, 13 a 17. Valentina batte lungo, 13 a 18, Rebecca azzecca il pallonetto, 14 a 18. La battuta diClary esce per il 14 a 19 e anche Diana sbaglia ricezione 14 a 20. Ancora un errore collettivo “vai tu, vado io…” e siamo 14 a 21… Errore di Ila, 14 a 22. Entra Giulia M. ma la partita è segnata. Reby non riceve perfettamente, 15 a 23, poi schiaccia in rete 15 a 24… punto finale del Magenta su indecisione tra Clarissa e Reby…

Ottimo l’arbitro, preciso, serio, attento. Le nostre ci hanno messo il cuore ma non del tutto la freddezza. Poche le palle chiamate e questo ha generato confusione ed errori, molti, troppi, gli errori in battuta. Comunque campionato finito, diciamo pure che era una fase di assestamento ora, ragazze, parlatevi, parlate con l’allenatore, precisate i ruoli, le posizioni in campo, e ribaltate tutto nella prossima coppa. Dal 16 febbraio si vedrà quello di cui siete capaci. La cronaca di oggi è un po’ impietosa, ma anch’io leggendo le mie note sono rimasto sorpreso dalla quantità di errori, sparsi su tutte, nessuna esclusa, e non credo proprio sia da voi. Il potenziale tecnico ce l’avete ma manca la freddezza, la tranquillità… escludo che abbiate dimentico i molti campionati fatti giocando bene… si va a ricominciare e noi, genitori, tifosi, squadra, siamo comunque sempre con voi.

Ed ecco le interviste di fine partita… Per prima incontriamo Miriam Moroni, oggi in panchina, che innanzitutto ci aggiorna sul suo ginocchio ballerino. Ancora qualche giorno di attesa per una visita con la mitica Ferrario da Casorate che sicuramente la rimetterà in sesto, pronta per il nuovo campionato. Sulla partita Miriam dice di essere molto dispiaciuta perché le sue compagne, nel primo e secondo set, hanno giocato bene e meritavano di più. Molti errori ma dipendono anche dalla concentrazione che, alla lunga, in assenza di risultati (leggasi. un po’ di fortuna) cala. Miriam si dice molto fiduciosa sulla crescita della squadra viste le potenzialità. Incontriamo poi Giulia G. e Clarissa, piuttosto rilassate, lamentano un po’ i molti errori ma soprattutto sottolineano che non si sono sentite inferiori alle, pur brave, avversarie. Ci vuole un po’ più, secondo loro, di specificità nell’allenamento per ruolo e più “parlarsi” in campo, troppe palle perse a causa di “vai tu, vado io”… Fiduciose anche loro nel futuro. Incrociamo poi il pubblico della controparte che confida come anche il Magenta abbia qualche problema di posizione in campo e di concentrazione, si complimentano poi per la bravura della nostra capitana e del libero “volante” come lo definiscono… Da ultimo cerchiamo un’intervista (facile, gioco in casa) con Diana ma la ragazza è piuttosto depressa, non ci sta (non vuole, dice lei) assolutamente perdere e si lascia sfuggire qualche lacrimuccia… Alla prossima, anzi. Al prossimo campionato.

Lucio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.