VOLLEY 2a DIVISIONE PROMOSSE IN 1a !!!!

Quella di ieri sera non è stata un partita come tante per la nostra squadra di seconda divisione. Lucia è compagne hanno giocato con il consueto impegno ma forse la testa era un po’ da un’altra parte, magari un po’ più rilassata del solito. Risultato… una squadra volonterosa ma non eccezionale come il MAP di Corbetta ha tenuto testa alle nostre per tutti i quattro set dell’incontro. Il Casterno ha vinto per 3 a 1, con qualche difficoltà in più del dovuto ma in questo caso direi che la cosa è del tutto accettabile. Dopo 20 partite, con 19 vittorie, con 58 set vinti… un attimo di autocompiacimento è meritato. I set non hanno detto molto, Brave in particolare Carolina, con muri da favola e schiacciate che sbalordivano anche la brava allenatrice avversaria, Lucia, elegante e tecnicamente perfetta, ma spezzo una lancia per l’impegno e l’agonismo dei nostri due liberi, Giulia e Sara… due abituate a non cedere mai neanche sulle palle impossibili… e, tanto per gioco e con il solo intento di “giocare” (appunto)… imitando i tanti che trattano di calcio e simili, voglio provare a “dare i voti”…per quel che ho visto, per il poco che “tecnicamente” ho imparato di questo sport… Ilaria Bergo, new entry, qualche spicciolo di gara, un po’ di emozione… un grande futuro. Voto 8 e 1/2.Rossi Camilla, un mito, titolare fissa e sempre sorridente, una delle rocce del Casterno, voto 8 e 1/2, Ilaria Rocchini, una delle ragazze simpatia, qualche errore qua e là ma anche tante palle messe giù in campo avversario, voto 8 e 1/2, Giulia Maccazzola , un centrale come pochi, attenta e concentrata, brava negli uno-due e prodiga di incoraggiamenti alle compagne, voto 9, Chiara Palmiotto, brava e generosa, ancora in crescita ma concentrata e coraggiosa nelle alzate, voto 8 e 1/2. Cinzia Casavola, un’altra roccia che non si sgretola mai, tecnicamente bravissima, concentrata e agonisticamente indiscutibile. Voto 8 e 1/2, Emanuela Gris, una ragazza che non toglierei mai dal campo, grinta, tecnica, coraggio, una delle certezze del Casterno, voto 9. Simona Albieri, ovvero la forza, la grinta, l’esuberanza di chi è cosciente di poter osare. Fantastica. Voto 9 e 1/2. Carolina Pisoni… la definirei un mostro di bravura, sempre presente, sempre precisa, sempre disponibile, una giocatrice fantastica, voto 10… Valentina Lamperti, una delle veterane che corre e gioca come una ragazzina, coraggiosa e precisa, una colonna. Voto 8 e 1/2. Sara Rocchini, il nostro libero numero 1, si è gettata su cento palle e si è rialzata per inseguirne una in più, mai doma, bravissima, voto 9. Giulia Rondina, se gli occhi potessero giocare lei sarebbe da nazionale, una grinta fantastica ed un agonismo “positivo” senza eguali, davvero inimitabile, voto 9. e infine Lucia Rusconi, il capitano e faro della squadra, non so come faccia a fermare in aria certe palle e con che forza le tiri in ogni angolo del campo o sulle mani delle schiacciatrici ma…è un mito. Voto 10. Ripeto che è solo un gioco, ognuno ha di certo la sua classifica personale, questa è la mia e vuole raccontarvi soprattutto della simpatia che ho per questa (grande) squadra. All’anno prossimo.
Lucio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.