UNDER 13 VOLLEY: DA APPLAUSI!!

CASTERNO-FRECCIA AZZURRA 1945 GAGGIANO   3-1
(23-25, 25-14, 25-19, 25-14)
 
È da applausi la prestazione maiuscola dell’Under 13 che conquista, con pieno merito, la quinta vittoria in sei gare di campionato.
E dire che la partita non era affatto iniziata bene per le biacoverdi, in difficoltà nel primo set e sempre sotto nel punteggio fino al 24-17 quando, con Sivelli in battuta, hanno rischiato il clamoroso recupero (giunto fino al 24-23) che si è però interrotto sul piu bello quando le avversarie hanno chiuso il parziale sul 25-23.
 
Nel secondo set il Casterno riesce decisamente a cambiare l’inerzia del match e, sospinto dal caloroso pubblico locale, prende le redini del gioco conducendo nel punteggio sin dall’inizio e mantenendo a distanza di sicurezza la compagine ospite. Si giunge così ad un inequivocabile 25-15 che riporta la partita in parità. 
 
Le ragazze di casa partono a razzo anche nel terzo set e, con Beretta e Ticozzelli in battuta, infilano una serie consecutiva di punti che creano un divario quasi incolmabile con avversarie fino al 14-4. Il Freccia Azzurra però non demorde e, complice qualche errore di troppo in attacco delle biancoverdi, si rifà sotto pericolosamente fino a giungere ad un inaspettato19-19. Il momento decisivo del match sembra proprio questo; il tecnico Sala, accortasi del momento delicato, chiama a sé le ragazze in un time out che si rivelerà decisivo per le sorti dell’incontro. Dagli spalti non è percepibile ciò che allenatrice e giocatrici si dicono ma per vederne i risvolti concreti basta attendere qualche secondo. Al rientro in campo, il Casterno infila di slancio la corsia preferenziale e, in un clima di entusiasmo agonistico, vola spedito verso la conquista del set non concedendo più nemmeno un punto alle avversarie. Sono Sammartino e Ticozzelli ad andare a segno con i punti decisivi. Esultano i tifosi biancoverdi. La rimonta ed il sorpasso sono completati.
 
Nel quarto set, il Casterno prende il sopravvento fin da subito ed ancora con Ticozzelli in battuta (pressoché impeccabile) arriva ad uno schiacciante 11-1. Il Freccia Azzura, in affanno, fatica a costruire azioni offensive ed è ormai evidente che, anche sotto il profilo mentale, il match è ormai nelle mani delle padrone di casa, sempre presenti ed attente in copertura difensiva, efficaci nei recuperi ed incisive in attacco.
Nella fase centrale del set la squadra ospite prova una reazione di orgoglio e rimonta fino al 18-11 regalando al pubblico fasi di gioco avvincenti. Il Casterno però non molla la presa e continua a guidare la gara con grinta e sicurezza arrivando così sul 24-14. Basta il primo dei dieci match point consecutivi per scrivere la parola fine ad una partita davvero entusiasmante che permette alle biancoverdi di consolidare a quota 15 punti, il secondo posto solitario nel girone.
 
La consueta “scivolata” finale per salutare i tifosi festanti, conclude un bel pomeriggio di volley nel quale si è messa nuovamente in evidenza la forza del collettivo di questa squadra che, sempre più coesa ed in continua crescita partita dopo partita, saprà sicuramente regalarsi e regalare altre soddisfazioni.
 
Sabato prossimo, la trasferta ad Abbiategrasso sul campo dell’Aurora Osgb, concluderà il girone di andata.
 
PP

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.