PULCINI INESAURIBILI! VIRTUS SEDRIANO – CASTERNO 3-3 (1-0, 2-1, 0-2)

Buon esordio dei pulcini misti 9-10 anni nella prima gara ufficiale del campionato FIGC giocata in trasferta, sul sintetico di Sedriano, in un caldo e piacevole pomeriggio di sole.

I neroverdi, che si presentano con una luminosa divisa gialla, sono costretti a giocare con l’handicap di non poter usufruire di sostituzioni poiché gli effettivi a disposizione sono solamente sette.

 

Nel primo tempo è il Casterno a premere maggiormente in avanti senza però raccogliere i frutti del buon gioco espresso e, sul finire del parziale, un pallone a campanile beffa il portiere ospite e finisce in rete portando così in vantaggio la formazione di casa.

 

Nel secondo tempo la gara si fa più equilibrata e combattuta ma sono ancora i biancorossi ad andare in rete con un tiro sul primo palo al termine di una discesa sulla sinistra che coglie impreparata la difesa del Casterno. Pochi minuti dopo è Scorpiniti che, a due passi dalla riga di porta, con grande fiuto da predatore d’area, mette pressione al portiere del Sedriano ed infila il pallone nel sacco riaprendo la gara……che sembra però definitivamente chiusa quando, pochi attimo dopo, una distrazione del Casterno in fase di rimessa, libera un giocatore del Sedriano tutto solo davanti a De Ciechi che non può evitare il 3-1 sul quale si chiude il secondo tempo.

 

Anche se a disposizione rimane un intero tempo, stremati dallo sforzo profuso senza poter operare cambi, i giocatori del Casterno sembrano a questo punto avere poche possibilità di radrizzare il punteggio, tra laltro decisamente immeritato per la qualità del gioco espresso nei primi due tempi.

 

Inizia il terzo tempo ed i ragazzi di Allocchio, che richiama e sostiene a gran voce i propri giocatori a spese delle proprie corde vocali, danno subito l’impressione di voler vendere cara la pelle per cercare di recuperare il doppio svantaggio. 

Il Casterno preme subito sull’acceleratore costringendo la Virtus a chiudersi nella propria metà campo e ad agire solo di rimessa. Le occasioni per i neroverdi sono molteplici ma, complice anche la sfortuna, la palla sembra proprio non voler entrare in porta…..fino a che, nell’ennesima discesa prorompente sulla destra, Cairati sferra un potente diagonale di destro che, non trattenuto dal portiere, va a gonfiare la rete nei pressi del palo lontano. È il gol del 2-3 che riaccende le speranze.

Palla al centro e da lì a pochi secondi l’azione avvolgente dei ragazzi di Allocchio si sviluppa ancora pericolosamente sulla fascia destra dalla quale la palla giunge al centro dell’area dove, ancora appostato sulla mattonella giusta, Scorpiniti inquadra di nuovo la porta insaccando il gol dell’insperato pareggio e siglando la sua personale e straordinaria doppietta da “bomber per caso” (per uno che di mestiere fa il portiere…).

Nei minuti finali è ancora il Casterno a rendersi pericoloso nei pressi della porta biancorossa ma il triplice fischio sancisce il definitivo 3-3.

 

Un’ottima prova di orgoglio e di tenacia dunque per i nostri pulcini che hanno reagito con convinzione all’andamento avverso del punteggio, mantenendo per tutto il match una buona lucidità di gioco e dimostrando il massimo impegno fino alla fine.

 

PP

15.10.17

Lascia un commento