PULCINI IN TRIONFO !

Già dalla mattinata diversi volonterosi genitori si sono alacremente adoperati nei preparativi tant’è che, allo scoccare del mezzogiorno, il campo ed i suoi dintorni avevano già assunto le eleganti sembianze di una hall di un hotel a cinque stelle. Il perfetto manto erboso e gli incantevoli alberi in fiore hanno trasformato il centro sportivo di Casterno in un vero e proprio salotto di lusso, pronto ad ospitare l’ultima ed attesissima partita dei Pulcini nel campionato Primaverile.

 

Ore 15, scocca il momento. Sulle vibranti note dell’inno della UEFA Champions League  e dell’inno di Mameli, le due squadre fanno il loro ingresso in campo e salutano il pubblico, mentre sui pennoni, massaggiate dal vento, sventolano il tricolore italiano e quello del Casterno.

Il sole è caldissimo tanto quanto il numeroso pubblico giunto per l’occasione a gremire le tribune; la partita ha inizio; alle prime battute il Casterno sembra sentire nelle gambe una certa tensione ma dopo pochi minuti, riesce a sbloccare il risultato con Pedretti che a tu per tu col portiere riesce un pò rocambolescamente a far carambolare la palla in porta.

L’Union Oratori Castellanza si dimostra squadra di spessore (nonostante l’organico ridotto) e perviene al pareggio con uno splendido tiro da lontano. I neroverdi reagiscono prontamente con grande ardore e si riportano avanti ancora con Pedretti che sfrutta al meglio un’azione di ripartenza e gonfia la rete facendo esplodere l’entusiasmo dei tifosi. È 2-1 Casterno!

 

Nel secondo tempo, la squadra ospite non si dà per vinta e perviene al momentaneo pareggio ma i neroverdi non ci stanno e, poco dopo, Orlandini decide di imitare Alberto Tomba e, al termine di uno “slalom gigante” partito dalla propria metà campo, si infila in area avversaria ed insacca con un preciso rasoterra il pallone del 3-2, risultato con cui si chiude la seconda frazione di gioco.

 

Al rientro in campo i nostri Pulcini mostrano fin da subito di voler chiudere la partita ma per, ben due volte, il pallone si infrange beffardamente sul palo negando il meritato gol del 4-2. Tuttavia i neroverdi non si scoraggiano e continuano a macinare gioco finché al culmine dell’ennesima azione offensiva Pedretti entra in area e serve lo smarcatissimo Scorpiniti tutto solo davanti al portiere…..e il minuto attaccante non si fa sfuggire l’occasione di insaccare il gol che spacca la partita e lancia il Casterno verso la vittoria. Dal campo e dalla panchina, tutti i compagni accorrono verso di lui per sommergerlo di gioia in un unico abbraccio mentre dal pubblico giunge un fragoroso applauso.

Ormai siamo agli sgoccioli  mancano pochi minuti al termine ma c’è ancora tempo per il gol di Orlandini che con freddezza finalizza una pregevole azione corale e, dopo il gol del Castellanza, è Sivelli a chiudere il match sul definitivo 6-3 con un preciso diagonale scoccato all’ultimo secondo di gioco.

 

La partita è terminata! I Pulcini hanno compiuto l’impresa che entrerà nella storia della società sportiva Casterno riuscendo nell’ottava vittoria su otto partite. 

 

….e ora spazio ai festeggiamenti!!

I ragazzi ricevono dalle mani del Sindaco Barni la coppa che li consacra Campioni del Campionato Primaverile tra lo sventolio delle bandiere e l’ammirazione del pubblico presente mentre sullo sfondo uno striscione sintetizza in tre parole l’essenza del percorso che ha portato a questo strepitoso successo. “È STATO BELLISSIMO!”.

 

PP

22.4.18

Lascia un commento