PULCINI, GOL E SPETTACOLO! BORSANESE – CASTERNO 2-7 (0-3, 1-1, 1-3

Che stoffa hanno mostrato ieri in quel di Busto Arsizio i nostri Pulcini !!! 

Una prestazione davvero scintillante ed autorevole che permette alla squadra di Allocchio di conquistare la seconda vittoria in altrettanti incontri nel torneo primaverile.

Su un campo reso pesante dalla pioggia ma tutto sommato in buone condizioni, i neroverdi sfoggiano una prova davvero maiuscola, mettendo in mostra ottime capacità tecniche ed un gioco di squadra sempre più convincente, il tutto condito da dinamismo e grinta da vendere.

 

Già nel primo tempo i neroverdi impongono la propria supremazia grazie a veementi azioni offensive che spesso partono dalla fascia destra e, non a caso, proprio dalla destra giungono i traversoni che consentono, prima ad un opportunista Pedretti di sbloccare il risultato con un furbo tocco sotto porta e poi, ad Orlandini, di raddoppiare con un bel tiro di destro scoccato appena dentro l’area. 

Ma…si sa…. la fascia destra è territorio inviolabile di proprietà di Sivelli e, anche oggi, il nostro instancabile terzino non ha lesinato metri e chilometri di corsa e polmoni su quel binario che, prima di ogni partita, sembra essere preparato apposta per lui, con tanto di traversini e rotaie. E proprio su questo binario, a pochi attimi dalla fine del primo tempo, Sivelli parte spedito come un treno ad alta velocità, supera di slancio un avversario, punta dritto verso il portiere e gonfia la rete con un secco destro sul primo palo. Seplicemente straordinario! È il gol del 3-0.

 

Dopo il primo riposo, il Casterno affronta l’inizio del seconto tempo con un calo di tensione che porta la Borsanese a ridurre meritatamente  lo svantaggio ma, proprio nel momento di maggior difficolta dei neroverdi, ecco un’altra perla; Pedretti si impossessa del pallone a metà campo e, dopo aver puntato sulla fascia sinistra, si accentra improvvisamente e, da fuori area, lascia partire una geniale ed imprendibile parobola che si insacca nel sette alla sinistra del portiere. Da applausi! È il gol del 4-1, risultato su cui si chiude il secondo tempo. 

 

Nel terzo parziale è ancora il Casterno a salire in cattedra e, mentre De Ciechi e Frattini fanno buona guardia tra i pali e Beretta è sempre puntuale nelle chiusure difensive, il reparto offensivo neroverde imperversa nuovamente nell’area avversaria costruendo a ripetizione azioni pericolose che portano presto i meritati frutti. È Pastori, sempre più a suo agio nel ruolo di perno di centrocampo, ad andare a segno per ben due volte, la prima con un chirurgico destro rasoterra che entra in porta dopo aver sbattuto sul palo alla sinistra del portiere e la seconda con altro bel destro da dentro l’area. 

 

Nel finale, dopo il secondo gol dei padroni di casa, anche Pisati si toglie la personale soddisfazione del gol; un lancio lungo della difesa del Casterno sfugge alla presa del portiere biancazzurro ed il numero 5 neroverde appoggia in rete di sinistro il pallone del definitivo 7-2.

E dopo il triplice fischio, i ragazzi, colmi di gioia per il successo conquistato, lanciano il consueto saluto ai calorosi genitori che, dagli spalti, hanno incitato i ragazzi per tutta la partita.

 

Sabato prossimo il calendario del Casterno prevede il match casalingo contro la Virtus Sedriano.

 

PP

11.3.18

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.