L’U16 APPRODA IN SEMIFINALE ROSARIO-CASTERNO 0-3

Evidentamente il Primaverile CSI è un torneo che calza a pennello alle nostre Allieve Under 16 che, dopo il trionfo di dodici mesi fa (….quando si chiamavo Ragazze under 14), grazie al successo ottenuto quest’oggi contro il Rosario, danno la seria sensazione di voler provare ad arrivare ancora fino in fondo.

 

Si gioca al PalaSantaRita, moderna tensostruttura all’interno di un attrezzatissimo centro sportivo attiguo all’omonimo santuario. Il clima è caldissimo, il venticello che ogni tanto entra dalle aperture laterali,  riesce a dar sollievo solo a qualche genitore accomodato in tribuna ma non arriva sul campo di gioco dove le atlete boccheggiano già durante il riscaldamento. 

Inizia il match ed il Casterno si porta subito avanti nel punteggio facendo valere tutte le proprie qualità tecniche e tattiche. Garavaglia in regia è praticamente perfetta; imperturbabile e sempre lucida, smista precisi palloni alle compagne Bergo, Scardigno, Cairati, Morani e Valneri che vanno a segno da ogni posizione mentre il libero di bianco vestito Sammartino si fa trovare pronta in ogni angolo del campo. E così,  nonostante qualche errore di troppo in battuta, le biancoverdi macinano punti su punti e si aggiudicano con pieno merito il primo set lasciando le avversarie a dieci punti di distanza.

 

Si cambia campo per il secondo set….ma non cambia la trama della partita. Il Casterno è autorevole e mantiene sempre il comando della situazione guidato dalle puntuali indicazioni di mister Giusti che, dalla panchina, fa sentire la propria voce nei momenti….giusti. C’è spazio anche per Ticozzelli che come sempre punge dalla linea di fondo con il suo servizio teso ed insidioso. Il gioco è fluido, il punteggio sale, le padrone di casa rimangono a debita distanza, il set si chiude sul 25-17.

 

Terzo set….che dire? Potremmo fare copia-incolla dei primi due. Fanno il loro ingresso in campo anche Giusti e Pastori che ben si comportano laddove chiamate in causa mentre lo score parziale di 15-3 esprime la netta superiorità delle biancoverdi. Il Casterno è granitico e non concede quasi nulla alle gialloblu ed in pochi minuti giunge al 25-15 che manda tutti a pranzo, chiude i conti e vale il posto nelle semifinali che si giocheranno nel prossimo week end.

Le due formazioni si prendono i meritati applausi dei rispettivi sostenitori che per tutta la partita hanno incitato sportivamente e calorosamente le proprie beniamime.

 

Ottimo l’arbitraggio della direttrice di gara molto attenta e…. “piacevole”…soprattutto a detta dei papà presenti.

 

Alla prossima.

 

PP

3.6.18

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.