Calcio Pulcini Misti 9-10 anni – Casterno-Santo Stefano Ticino 1-3 (1-1, 0-1, 0-1)

img-20161029-wa0005

Casterno-Santo Stefano Ticino 1-3 (1-1, 0-1, 0-1)

In un caldo pomeriggio di fine ottobre,  i nero verdi (….che sfoggiano un inconsueta divisa rossoblù…), affrontano gli imbattuti avversari del Santo Stefano Ticino (due vittorie in altrettante partite disputate).
I padroni di casa si rendono pericolosi già al primo minuto con Giorgetti che, al termine di una bella azione personale sulla destra, colpisce la traversa con un tiro cross.

Il match è molto equilibrato e le due squadre si affrontano a viso aperto. Sempre ottimo il Casterno in fase difensiva specie con Sivelli e Cairati M. che chiudono  puntualmente le incursioni avversarie.

A metà del primo tempo si sblocca il risultato a favore del Casterno. Benzo riceve palla a metà campo ed avanza con decisione verso la porta del Santo Stefano; giunto al limite dell’area fa partire un preciso destro che si infila nell’angolino basso alla destra del portiere. È 1-0 per l’esultanza dei tifosi di casa.
La reazione degli avversari è però immediata e dopo pochi minuti pervengono al pareggio con un tocco di destro sotto misura al termine di una bella azione corale su cui nulla può la difesa del Casterno. Il primo tempo si conclude così sul 1-1.
Nel secondo tempo il Casterno prova a ritornare in vantaggio e si rende pericoloso con due tiri di Cairati M. Il primo termina alto di poco ed il secondo è sventato in angolo da un efficace intervento in tuffo del portiere che nega al Casterno il gol del vantaggio.
Poco dopo arriva il rocambolesco vantaggio del Santo Stefano. Il portiere neroverde Oldani si supera per sventare un preciso tiro destinato all’incrocio dei pali ma la sua ribattuta termina sfortunatamente nei pressi di un avversario appostato a pochi centimetri dalla riga di porta che, con un tocco di petto, fa carambolare lentamente la palla in rete.
Il Casterno cerca allora di reagire con generosità creando alcune azioni pericolose ma gli avversari tengono bene in fase difensiva. Il secondo tempo termina sul 1-2.
Nel terzo tempo, Mister Giorgetti dà ampio spazio al turn over attingendo dalla panchina lunga a disposizione (ben tre i giocatori all’esordio stagionale in partite ufficiali) ma il Santo Stefano, ben organizzato in tutti i reparti di gioco, controlla il risultato e non corre mai seri rischi. Il Casterno si affida perlopiù ad azioni di rimessa e a lanci lunghi a cercare gli attaccanti non riuscendo però a creare azioni pericolose nei pressi della porta avversaria.

A pochi secondi dalla fine la squadra ospite sigla il terzo gol e fissa il risultato finale sul 1-3.
Al di la della sconfitta, è da sottolineare il consueto impegno di tutti i giocatori schierati da Mister Giorgetti che hanno lottato per tutti i 45’ per cercare di portare a casa un risultato positivo.
In settimana il Casterno tornerà al lavoro per preparare l’impegnativa trasferta di sabato prossimo sul campo della Virtus Cornaredo anch’essa imbattuta nei primi tre match disputati (due vittorie ed un pareggio).

 

29.10.16

 

PP

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.