CALCIO PULCINI 9-10 anni

VICTOR RHO -CASTERNO 5-2
(1-0, 1-1, 3-1)
 
In attesa di recuperare le gare col Concordia e con il Cornaredo, il Casterno è di scena a Rho sul non facile campo del Victor. 
Appunto….campo non facile….sia per il buon livello tecnico della squadra avversaria sia perché, complice la pioggia scesa venerdì, il terreno si presenta alquanto pesante specie nella zona di centrocampo.  Vanno quindi in scena due partite; la prima, che si gioca sulle meno viscide fasce laterali e nelle aree di rigore, nella quale i giocatori riescono a giocare un buon calcio. La seconda, quando la palla converge a centrocampo, assomiglia invece ad una sorta di pattinaggio su fango dove la priorità per i piccoli atleti sembra essere quella di rimanere almeno in piedi.
 
Detto questo, veniamo alla cronaca. 
Nel primo tempo, il Casterno, con panchina decisamente corta causa l’indisponibilità di ben quattro giocatori, subisce le insistenti iniziative avversarie ed il Victor va meritatamente in vantaggio con un preciso piatto destro su passaggio filtrante in area che prende in controtempo il portiere.
Timida la reazione dei neroverdi che ci provano senza fortuna con due tiri dalla distanza di Giorgetti.
 
Nel secondo tempo, il Casterno prova a reagire e costruisce qualche azione pericolosa ma su un’incursione avversaria subisce il 2-0 con un sinistro in diagonale che, favorito dal terreno viscido, s’infila in rete imparabilmente.
Il Casterno però non si arrende e va vicino al gol con due conclusioni di Pastori, la prima troppo centrale viene respinta dal portiere, la seconda, con un bel pallonetto di destro, termina di poco a lato. Ma il gol è nell’aria e poco dopo arriva il 2-1. Giorgetti prende palla a centrocampo e arrivato in zona tiro, fa partire un potente destro che piega le mani al portiere e si insacca in rete.
Prima della conclusione del tempo, il Victor preme ancora e in diverse occasioni si avvicina minaccioso alla porta ospite dove però Beretta, subentrato a Oldani ed al suo esordi fra i pali, fa buona guardia e protegge bene la propria porta con ottimo senso della posizione.
 
Il terzo tempo si apre con il Casterno nuovamente all’offensiva alla ricerca del pareggio. Dopo un pericoloso tiro a giro che lambisce l’incrocio dei pali, è ancora Giorgetti ad andare a segno con un gol molto simile al primo. Il suo preciso destro dalla distanza è imparabile per il portiere di casa. È  2-2…e… pochi attimi dopo è ancora Giorgetti a sfiorare il vantaggio. Un suo tiro in diagonale dalla sinistra, oltrepassa la difesa ed il portiere del Victor ma incoccia sfortunatamente sul palo, negando al Casterno il gol del vantaggio.
 
Gol mancato, gol subito…..e pochi istanti dopo, un’azione di rimessa del Victor viene coclusa in rete da un pregevole destro che termina all’incrocio dei pali. Negli ultimi tre minuti, la stanchezza si fa sentire nelle gambe dei giocatori del Casterno (alcuni dei quali hanno giocato tutti i 45′) e la squadra di casa va di nuovo a segno prima con un beffardo tiro cross e poi con un altro bel tiro di destro che si insacca di nuovo nel sette alla sinistra del portiere.
 
Una sconfitta forse troppo severa nel punteggio per il Casterno che ha mostrato comunque carattere e cuore nel recuperare lo svantaggio iniziale e sfiorando addirittura il momentaneo vantaggio.
In settimana si giocherà il recupero della partita con la Virtus Cornaredo rinviata due settimane fa per pioggia.
PP

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.