CALCIO ESORDIENTI, CASTERNO – TICINIA ROBECCHETTO 3-3

È mercoledì sera e si gioca alla luce dei riflettori. Match di Champions League? No,…o quasi …. trattasi semplicemente della prima gara ufficiale stagionale dei nostri Esordienti per i quali però la partita è importante tanto quanto quelle che i professionisti del calcio disputano sui palcoscenici europei.

 

L’avversario è il Ticinia di Robecchetto con Induno, società ben organizzata che mette in campo formazioni molto ben preparate.

La gara è bella a vedersi; ritmo intenso, velocità e continui cambi di fronte deliziano il pubblico presente. I nostri ragazzi patiscono le fasi iniziali e vanno sotto di un gol ma, spronati da Mister Allocchio sempre scrupoloso (ed acusticamente ben presente….) nel dare le indicazioni dalla panchina, reagiscono prontamente ed al termine di un’azione nell’area piccola, pervengono al pareggio con un rabbioso destro di Pastori che insacca da pochi metri.

 

Chiuso il primo tempo sull’uno a uno, nel secondo sono i padroni di casa che stazionano quasi costantemente nella metà campo avversaria e, dopo aver più volte sfiorato la marcatura, siglano il meritato gol del 2-1 con una bella azione corale conclusa in rete da Cairati con un preciso rasoterra di destro e, a seguire, vanno più volte vicini al 3-1 (clamorosa la traversa di Pastori).

 

Nel terzo tempo il Ticinia fa subito capire di voler vendere cara la pelle e si rifà sotto mettendo a dura prova la difesa neroverde che deve capitolare due volte in pochi minuti concedendo agli avversari di portarsi sul 3-2.

Ma il Casterno ci mette il cuore e sprigiona generosamente le ultime energie per riacciuffare il pareggio che, a ben vedere, sembrerebbe onestamente il risultato più giusto; il Ticinia si difende bene e le azioni dei padroni di casa non riescono così ad essere particolarmente incisive.

Il tempo scorre, la fine della partita si avvicina…..in una delle ultime azioni offensive la palla giunge però tra i piedi di Cairati che, d’istinto, calcia verso la porta un pallone a dire il vero non del tutto potente ma estremamente preciso che, nonostante il tuffo del portiere ospite, si infila alla sua sinistra gonfiando la rete. È il gol del 3 a 3 che fa esplodere di gioia il marcatore della rete e tutti i suoi compagni che in un attimo lo circondano di abbracci.

 

Dopo pochi attimi arriva il triplice fischio che conclude l’incontro; finisce così in pareggio una bellissima ed avvincente partita, ben giocata da entrambe le squadre che si sono affrontate a viso aperto in maniera corretta e leale.

 

Tra due giorni i nostri Esordienti torneranno in campo (sempre a Casterno) per affrontare l’Oratoriana Vittuone.

 

 

PP

11.10.18

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.