A CASTERNO È FESTA DERBY!!!

CASTERNO-CONCORDIA ROBECCO 5-2
(1-1, 3-1, 1-1)
 
Si conclude col botto il girone autunnale del Casterno che, in un sol colpo, conquista il terzo derby consecutivo in partite ufficiali, il secondo posto in classifica in solitaria (scavalcando il Vittuone) e la quarta vittoria di fila nelle ultime quattro partite disputate.
La partita si gioca in condizioni non ottimali, causa la fitta nebbia che incombe sul campo da gioco che suggerisce addirittura l’accensione dei riflettori.
Mister Giorgetti, che oggi deve fare a meno di Beretta, Fatuzzo, Carabelli e Benzo, schiera fin da subito una formazione votata all’attacco e, dopo pochi minuti dal fischio d’inizio, la scelta si rivela azzeccata. Il vantaggio neroverde è siglato dal bomber Giorgetti che dal limite dell’area scaglia il suo potente destro sul palo lontano dove nulla può il portiere del Concordia. È il gol dell 1-0 che scalda subito gli entusiasmi degli infreddoliti sostenitori del Casterno.
A seguire, è ancora il Casterno a rendersi pericoloso con un sinistro di Lovatti ed una bella girata al volo di Pastori su assist di Giorgetti ma entrambe le conclusioni terminano a lato della porta avversaria. 
Su azione di rimessa il Casterno si fa trovare scoperto ma è Oldani a togliere le castagne dal fuoco con un’ottima uscita su piedi di un giocatore biancazzurro, lanciato pericolosamente da solo verso la porta.
A pochi istanti dalla chiusura del primo tempo arriva però il pareggio del Concordia; un giocatore avversario, presa la palla a centrocampo, trova lo spazio giusto davanti a sé e con un bel tiro a spiovere, insacca il gol dell’1-1 alla sinistra dell’incolpevole Oldani.
 
Alla ripresa del gioco è il Casterno a mantenere l’iniziativa e, dopo un tiro di Valenti di poco fuori, è Cairati M. a riportare in vantaggio i padroni di casa con un tiro a campanile che rimbalza beffardamente davanti al portiere e termina in rete. È il gol del 2-1 che dà la carica ai neroverdi che, intuito il momento di difficoltà del Concordia,  premono infatti sull’acceleratore ed in pochi minuti chiudono di fatto il match. Dapprima il solito Giorgetti si esibisce in un’azione personale conclusa con un eurogol di destro da venti metri che si infila all’incrocio dei pali; poco dopo, Pastori riceve palla sulla destra, dribbla secco un avversario ed apparecchia al centro ancora per Giorgetti che, a dispetto della scarsa visibilità, vede limpidamente l’angolino della rete nel quale indirizzare il gol che vale il 4-1 che chiude il secondo tempo. Due azioni veramente spettacolari che esaltano sia le qualità individuali dei giocatori del Casterno sia il gioco di squadra e che non possono che strappare gli applausi del pubblico presente.
 
Il terzo tempo si apre con il Concordia che si riversa in attacco nel tentativo di raddrizzare la partita ma le azioni offensive degli ospiti sono ben governate dalla difesa neroverde sempre attenta e precisa negli anticipi. Il Casterno agisce perlopiù di rimessa e si rende pericoloso con Cairati L. ed ancora con Giorgetti su calcio piazzato. 
A metà del terzo tempo, mentre la nebbia sempre più fitta rende quasi indistinguibili i giocatori in campo, il Concordia accorcia le distanze con un bel destro sul primo palo che finalizza una pregevole azione di contropiede. 
Ma ormai il cronometro è agli ultimi giri di lancette e, dopo una conclusione di Pastori terminata a fil di palo, sugli sviluppi di un corner, Giorgetti si libera bene in area e da distanza ravvicinata, realizza la personale quaterna con la complicità di un difensore che devia la palla rendendola imparabile per il proprio portiere. È il gol del 5-2 che chiude l’incontro.
 
Il Derby è del Casterno, la festa è di tutti, con giocatori, tecnici e genitori che, dopo la partita si scambiano in amicizia gli auguri di Natale con una lauta merenda ed un brindisi condiviso offerti dai tifosi del Casterno, all’insegna del fair play e della sportività, ingredienti che non devono mai mancare per vivere sempre con gioia le partite dei nostri piccoli atleti.
 
10.12.16
PP

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.