3a Divisione Casterno-Freccia Azzurra 3-0

L’unica cosa che mi è dispiaciuta ieri sera, della partita della nostra terza divisione, è stata la scarsità del pubblico, veramente veder giocare le ragazze del Casterno, ma anche le coetanee della Freccia Azzura, meritavano un’altra cornice di tifosi. L’arbitro, Anna, piccolina ma brava ( si è solo fatta influenzare un paio di volte dalle urla dell’allenatrice avversaria), da il via al primo set, in campo vanno Valeria, Chiara D. , Sara F. Chiara S. ,Sara C.,e la nostra punta di diamante, Dalila, Il libero è Chiara G. che entra di volta in volta al posto dei due centrali. La prima battuta è del Casterno con Dalila, dalla panchina Emanuela e Danilo non mancano di consigliare, incitare, spronate. Il punteggio è altalenante, le due squadre giocano bene, alzate, schiacciate, pallonetti, qualche buon muro. Noto, nel mio dilettantismo puro, molti attacchi dalla seconda linea e qualche uno due sotto rete. Bravissima Valeria nel suo ruolo di alzatrice, evidente la sua intesa con Dalila. Il punteggio resta per un po’ in altalena, le ragazze strappano un punto alla volta con i denti e con la grinta… partita veramente piacevole.Un bellissimo muro di Sara F. Che subito dopo schiaccia fuori di poco, poi è il turno di Dalila a mettere la palla giù nel campo avversario. Alla fine il Casterno stacca le avversarie ed il Set finisce 25 a 19 con Valeria in battuta. La nostra biondissima allenatrice carica le ragazze e fa qualche cambio per il secondo set, anche Danilo cerca di agitare i suoi lunghi capelli ma gli riesce meno bene (para un semi calvo…). Il secondo set vede in campo Valeria, Chiara D., Chiara Giusti, Chiara S. Rebecca e Dalila. Il libero è come sempre la brava Chiara G. Il set inizia con qualche errore, qualche battuta un po’ lunga, qualche doppio fallo in alzata ma il set segue il tracciato di quello precedente, alternanza di punteggio con le due squadre che non riescono a staccarsi. Rebecca usa la sua esperienza per agguantare un paio di palle particolarmente difficili, Chiara G. e Chiara S. ci propongono qualche uno due pregevole ma anche le avversari giocano bene, schiacciano da prima e seconda linea, non mollano mai. Davvero una piacevole partita con due squadre giovani e molto motivate. Noto, sempre con il mio occhio da dilettante allo sbaraglio, che nonostante le molte schiacciate poche (relativamente) palle cadono a terra merito, credo, delle due difese molto ben disposte. Alla fine del set il Casterno stacca ancora le avversarie, Un battuta a punto di Chiara Damiani chiude il set sul 25 a 18 per il Casterno. Il terzo set vede in campo Valeria. Chiara Giusti, Chiara Damiani, Dalila, Rebecca e Chiara Sala. ancora buone battute e gioco molto piacevole, la cosa più evidente è che, nonostante l’impegno, il sudore, la concentrazione, le ragazze del Casterno si divertono un mondo e non solo perché stanno vincendo… il set scivola sulla falsariga dei primi due, qualche battuta ben piazzata da Valeria, un gran muro da parte di Chiara Sala, un punto fortunato di Rebecca e il set si chiude, chiudendo la partita, sul 25 a 19. Le ragazze del Casterno, ad una partita dal termine del campionato sono seconde e con pieno merito. Mi spiace non aver visto all’opera Martina e Laura ma sono sicuro che ci saranno altre occasioni anche per loro… Direi che per stavolta è tutto ma, se vi piace la pallavolo, venite a vedere queste ragazze giocare, ne vale la pena.

Lucio

Lascia un commento